Questioni di prospettiva

Una volta passeggiando guardavo la gente e pensavo: chissà quanto bene si sta lì dentro quelle case con le luci accese, chissà come ridono, cosa mangiano. Mi sembrava che chiunque fosse più fortunato di me, più bravo e migliore.
Aspettando l’autobus sotto la pioggia immaginavo i sedili delle macchine che passavano sulla strada e pensavo: “chissà quanto saranno comodi.”
Immaginavo il comfort come un traguardo irraggiungibile, l’amore come una fantasia delle fiabe e l’amicizia un auspicio prediletto per pochi.
È passato un po’ di tempo da allora e sono un po’ cresciuta; insieme a me anche la prospettiva da cui guardo le stesse cose. È come se fossi salita su una scala, anzi, su una torre e dall’alto guardassi lo stesso paesaggio. Nelle mani ora mi sembra di avere una lente di ingrandimento e riesco a scrutare ogni minimo dettaglio: l’unica cosa che mi sembra oggi è che da nessuna parte è meglio che a casa mia, così com’è.

A volte basta aspettare

Ci sono tante cose da fare, modi diversi e quant ‘altro
Ma in certi momenti non c è via migliore se non quella della pazienza
Sembra uno spazio vuoto, un silenzio infinito ogni attimo che si cerca di aspettare
Invece è colmo, strapieno di pensieri, azioni, scelte infinite

La persona giusta

Ci sono tante persone: belle, simpatiche, intelligenti, per ogni gusto. C’ e’ chi è più e chi meno interessante, ricco o non troppo, chi scoreggia, si  scaccola o chi sembra impeccabile. Caratteri e taglie diverse. Ma la PERSONA GIUSTA è’ TUTT’ALTRO!

è come se fosse un’estensione di se stessi. È’ quella persona che mette in risalto i tuoi lati migliori. È’ chi ti mostra ciò che non vedi, chi ti accompagna dove non arrivi. Chi ti ama incondizionatamente. Chi ti guarda ed è’ tutto chiaro!

VITA LIFE

vita

È incredibile dove si possa trovare vita: sotto l’acqua, in cima alle montagne, persino sotto la sabbia nel deserto. Perché allora certe volte è così difficile trovarla nei posti più comuni?

It’s amazing to think where you can find life: under the water, high in the mountains, even into the sand of the desert. So why is it so hard sometimes to find life in the most common places?

IL MOMENTO GIUSTO THE RIGHT MOMENT

sono al posto giusto

Come si fa a capire quando sia il momento giusto?

Sembra non arrivare mai, e un attimo dopo sembra essere già passato.

Ma chi è che decide quando fermare il tempo e fare la cosa giusta?

Prima mi sento troppo giovane e non appena mi rendo conto di quel che avrei voluto fare mi sento ormai fuori tempo.

Ma è possibile che l’importanza delle cose venga realizzata solo una volta che sono passate?

Vorrei uno STOP, che mi aprisse gli occhi e mi dicesse: FERMATI! Cosa vai avanti a fare se la strada non è quella giusta?

Purtroppo però il tempo passa e non aspetta nessuno, qualunque cosa si faccia, giusta o sbagliata che sia.

A volte si può anche rimediare, altre semplicemente bisogna voltare pagina e ricominciare. Ma il problema non è quello, piuttosto è: cosa scrivo? cos’è che voglio veramente?

How do you know when is the right moment?

It seems never to arrive, and the next moment it seems to be already past.

But who decides when to stop time and do the right thing?

Before I feel too young and as soon as I realize what I want to do, I am out of time.

But is it possible that the importance of things to be done are understood only once that they have been passed?

I would like a STOP sign, which opens my eyes and says: STOP! What are you going on doing if you are not crossing the right road?

Unfortunately, time passes and doesn’t waits anyone, whatever you do: the right or wrong thing.

Sometimes you can even fix it, others simply need to turn the page and start over. But the problem rather is: what do I write? What I really want?

GIUSTIZIA JUSTICE

giustizia

Ho sentito dire: “ Non c’è più giustizia!”

Al che la mia domanda sorge spontanea:

“Quando mai c’è stata? E in tal caso, dove?”

 

I have heard: “There is no more justice!”

So my question spontaneously rises:

“Had it ever existed? And if is it so, where? “

 

 

 

 

 

I CONSIGLI UTILI THE HELPFUL ADVICES

Immagine

 

 

I consigli sono ben accetti quando sono richiesti. Come l’acqua nel deserto direi.

Qualora però non lo fossero sarebbero sì come l’acqua, ma come l’ultima goccia che fa traboccare il vaso.

 

Advices are welcome.. (just if required). In that cases they are like the water in the desert, I would say.

However, if they were not required, they would still remain as water, but as the last straw that breaks the camel.