MURSIA – RTL 102.5

Sto partecipando al concorso Letterario Mursia – RTL 102.5 con Biglietto di Sola Andata. Ecco il perché del mio silenzio degli ultimi tempi. Stavo lavorando a questo progetto per me molto importante.

Potete leggere il mio incipit accedendo a questo sito https://www.booksgram.com/ oppure scaricando l’App Booksgram da Apple Store o Play Store e se vi piace mettete un Like per sostenermi. Il 16 aprile verranno annunciati i finalisti e il romanzo che ha ottenuto più Like tra questi.

 

IL GIOCO VALE LA CANDELA?

Le cose da fare sono tante. Il tempo ė poco. Riuscire il tutto ė impossibile. Ė proprio qui che sorge il dubbio:  il gioco vale la candela?

A cosa siamo disposti a rinunciare? Ai nostri sogni? Alla carriera o alla famiglia? Dov’è la propria passione? È quella che ci guida nelle scelte o è quella cosa dimenticata in fondo all’armadio col pensiero che prima o poi la potremmo indossare ma l’occasione giusta stenta sempre ad arrivare?

Io me lo chiedo spesso e non riesco ancora a trovare una risposta. A volte mi sembra verde, altre rosso, insomma dipende dai momenti. Quando do da mangiare al lupo ottimista mi sembra di riuscire ad avere sia la botte piena che la famiglia felice, quando invece nutro il mio profondo pessimismo mi sembra tutto impossibile.

HOBBY

Immagine

 

A volte le cose basta volerle. Anche solo per un attimo, ma trovare quella scintilla dentro sé che toglie ogni dubbio e dice: SI’, è questo che voglio! Sembra davvero semplice, eppure certe volte è quasi impossibile essere sinceri in primis con sé stessi. Troppo spesso affossiamo in certezze di cui cerchiamo di convincerci. E cosa succede? Che la maggior parte delle volte non portano a nulla i sacrifici, gli sforzi inutili per far ciò che riteniamo sia più opportuno.

Faccio un esempio astratto: sono convintissima di voler diventare agente immobiliare. Mi impegno al massimo a studiare, a capire, entro nei cavilli giuridici più stretti per scoprire tutte le tattiche più opportune per svolgere al meglio questo mestiere. Passo anche l’esame di stato, e sembra fatta. Ma in fondo andare in giro non mi allieta per nulla, parlare con la gente mi annoia, vendere non mi piace. E tutto questo come lo capisco? Quando vedo che gli altri lo fanno con naturalezza e spontaneità, ottenendo ottimi risultati.

Quindi quello che voglio e che auguro a ciascuno di voi è trovare quel mestiere che gratifichi giorno per giorno e che non ci si renda nemmeno conto di star svolgendo perché ci riempie il cuore di gratitudine, soddisfazione e amore per questo lavoro, come fosse un vero e proprio hobby.

 

Sometimes it’s enough to want something. Even just for a moment, but find that spark within ourselves that removes all doubts and says: YES ‘, this is what I want! It seems really simple, but sometimes it is almost impossible to be honest with ourselves first of all. Too often we use to scuttle beliefs in which we try to convince us. And what happens ? That most of the times all sacrifices and useless efforts, that we think are the most appropriate, does not lead to anything.

 

Let’s do an abstract example: I am thoroughly convinced that I want to be a realtor. I am committed to study maximum, understand, I try to go into the closest legal quibbles to discover all the most appropriate tactics to perform this job. I also pass the state examination, and it seems to be made. But in the end I realized that going around did not rejoice me at all, talking to people gets me bored, I do not even like to sell. And how I understood all of these? When I saw the others do it naturally and spontaneously, with excellent results.

 

So what I want and what I wish to each of You is to find that job that pleases every day and we do not even realize that it becomes the protagonist of our hearts with gratitude, contentment and love for this work, as if it were a real hobby.