l’arma vincente: la parola

Cosa ci vuole per costruire imperi, credenze, rapporti sociali e quant’altro?

le parole giuste

e come si distruggono? interi  colossi automobilistici fatti a pezzettini, famiglie in frantumi e così via? sempre nello stesso modo, con la parola.
ed è proprio la parola giusta al momento giusto a fare la differenza;  una differenza che può essere abissale tra la situazione che si creerebbe con la parola sbagliata nel momento sbagliato.

eh sì.. non si è mai troppo attenti con quest’arma, troppo pericolosa: la parola. Un’arma a portata di tutti, ma in pochi a saperla maneggiare.