Come va? How is it?

Immagine

Ognuno vede ciò che vuole, quello che riesce. C’è chi vede l’inganno ovunque e chi invece è totalmente cieco di fronte ad ogni tipo di complotto o malizia. Sarà perché ciascuno vede quello che conosce? D’altronde il male e il bene convivono insieme mano nella mano ovunque. Sono fedelissimi compagni dello stesso viaggio. Qualunque passo ha buoni motivi per essere fatto e altrettanti per farne a meno. Sei solo tu che scegli la prospettiva ogni giorno.

Io cerco di focalizzarmi su quel che più mi piace, sorridendo di fronte ad ogni avversità, sicura che ci sia qualcosa di buono in ogni cosa. Non sempre, ma funziona!

 

Everyone sees what he wants, what he can. Others see the deception everywhere and there is also who is totally blind in front of any kind of conspiracy or malice. Is it because everyone sees what he knows?
On the other hand the good and evil coexist together hand into hand everywhere. They are loyal companions of the same journey. Any step has good reasons to be done and a lot of others not to do it. Only you choose the perspective that you prefer every day.

I try to focus on what I like most, smiling to all adversities, being sure that there’s something good in everything. Not always, but it works!

 

26 comments

  1. ninjalaspia · maggio 26, 2014

    …si dice anche ridimensionare gli accadimenti della vita. Un atteggiamento, questo, anche lui positivo. 😉 Buona settimana, Carol. Kiss 🙂

  2. Rebecca Antolini · maggio 26, 2014

    io provo sempre a vedere in tutto le cose positive… ci siamo gia molto influenzato dalle cose negativi..

  3. vagoneidiota · maggio 26, 2014

    Direi, un’ottima filosofia.
    Qui c’è nuvolo e pioggia.
    Penso, però, che sotto i nembi vi sia il sole. E prima o poi, appare.
    Buona giornata.

  4. gaetano pesce · maggio 26, 2014

    Ciao cara,
    esiste il detto che in una macchia completamente nera c’è sicuramente un puntino bianco e viceversa in una macchia bianca trovi un punto nero.
    Io ho un amica alla quale qualsiai cosa dici, la da per buona, vive nel suo mondo, fatto di nuvole.
    Rimane difficile non esseri diffidenti,con quello che si apprende dai quotidiani.Mi piacerebbe tanto vivere in un mondo fiabesco, dove tutto funziona e tutti sono amici di tutti; ma la società nella quale viviamo non è proprio così.Adesso però non voglio fare di tutta un’erba un fascio.
    Ho vissuto per due anni in un paesino vicino ad un lago, bene, non ho mai chiuso la macchina e ci conoscevamo nel paese. Dove sono finiti gli ideali, in che cosa credono le persone, ma specialmente i ragazzi giovani. Quindi penso che devi tirare il petto in fuori ed affrontare la società, cercando di prendere meno fregature possibili, e come dicevamo la volta scorsa se cadi ti rialzi e vai avanti senza guardarti indietro per non distrarti.
    Ciao Gaetano

    • carolinsigna · maggio 26, 2014

      basta non comprare i quotidiani! 🙂 Ma sono d’accordo sul tirare il petto in fuori, soprattutto se si è donna ed è bello 🙂 scherzo ovviamente! Affrontiamo sta società per quel che è “senza guardare indietro!” Ottima filosofia!
      Buona giornata caro Gaetano!

  5. Silvia · maggio 26, 2014

    Sì bisogna provarci, è il modo più giusto, buon inizio settimana 🙂

  6. gattaliquirizia · maggio 26, 2014

    relativizzare le cose, quelle buone come quelle cattive, con un pizzico d’ironia:)

  7. ricreanna · maggio 26, 2014

    Faccio mia la frase di Jep Gambardella : La più consistente scoperta che ho fatto pochi giorni dopo aver compiuto 65 anni è che non posso più perdere tempo a fare cose che non mi va di fare….Io ne farò 50 ma la condivido lo stesso. Non mi sento più obbligata a piacere per forza, sia dentro che fuori….

  8. Papillon1961 · maggio 26, 2014

    Sei stata nominata… da me. Ciao

  9. Do · maggio 26, 2014

    Ufff ogni tanto sei talmente ottimistra da risultare scoraggiante… 😛
    😀

  10. musa82 · maggio 27, 2014

    Le persone non “capitano” nella nostra vita, le scegliamo, prima credevo che del buono fosse ovunque, magari ben nascosto, poi ho capito che non tutti hanno del buono! Così quando “capitano” nella mia vite gli individui “neri”…li lascio andar via, perchè per loro natura risucchiano tutta la luce che li circonda e la fagocitano senza ridare nulla in cambio se non la loro oscurità…Qui vedo luce…lieta di averti “incontrata”!!

    • carolinsigna · maggio 28, 2014

      Sono perfettamente d’accordo sul fatto che le persone le SCEGLIAMO noi e NON capitano! Però sulla luce e sul fatto che risucchino mi spaventa un pò questo punto di vista, perchè se ci penso bene, ho paura di doverti dare RAGIONE 🙂

  11. musa82 · maggio 27, 2014

    P.S. bella la patata infiochettata ^_^ ghghghghghghgh

  12. agersocialslow · maggio 28, 2014

    Nella tua immagine vedo due che giocano a darsi le mani . le mani, io ho solo 2 dita da PC , meglio così altrimenti scrivevo tante cose in più e le mani (dei lettori) diventavano strumenti di percussione! http://celumceleste.blogspot.it/2014/05/leggi-e-lascia-perdere.html. Bye.

  13. dottdevulvis · maggio 31, 2014

    L’ha ribloggato su dott. De Vulvis – Sesso, Amore e…e ha commentato:
    Chi guarda il sole in faccia…non vede mai l’ombra! dr. De Vulvis Maximo

  14. bigetto · giugno 5, 2014

    mi piace la tua fiducia nella vita…..forse hai ragione tu… 🙂

  15. @beppebort · giugno 24, 2014

    L’ha ribloggato su ilchiccodigrano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...