27 comments

  1. meo..... laura · maggio 23, 2014

    vero
    ma va capito dove si è fallito

    marcello

  2. gaetano pesce · maggio 23, 2014

    Fanno male, ma gira pagina e riprendi dall’errore.
    Ciao

  3. vittoriot75ge · maggio 23, 2014

    Solo a livello teorico 😛

  4. Do · maggio 23, 2014

    il problema è a chi gli piace camminare

  5. Niko · maggio 23, 2014

    Sometimes failure is primum movens to gain other positive things 🙂

  6. bigetto · maggio 24, 2014

    non credo….qualche fallimento ti uccide….altri ti spingono piu’ giu’ ….altri ti abituano a considerarti un fallito… …… oggi mi gira cosi!!?….ehehehe….buon sabato…

    • carolinsigna · maggio 26, 2014

      mi dispiace sentirti così,.. io credo solo che non sia ancora arrivato quel momento in cui ti rendi conto a cosa sia servito fallire..:-)

      • bigetto · maggio 26, 2014

        forse…. forse sbattere il viso nel muro serve a farti capire che hai un muro davanti….

      • carolinsigna · maggio 27, 2014

        sai, una volta nessuno avrebbe mai creduto che sarebbe stato possibile volare, o avere l’acqua nel rubinetto, o avere il bagno in casa o altre cose ad oggi scontate.. così io credo che non si sà mai… magari proprio di fronte alle difficoltà più grandi ci si ingegna e prima o poi si trova in qualche modo una soluzione, anche se prima non esisteva!

      • bigetto · maggio 29, 2014

        sicuramente… piu’ la difficolta’ e’ grande, piu’ a volte si trova la soluzione…. Ciaoo

  7. afinebinario · maggio 25, 2014

    Rialzarsi … e ripartire 😉
    un abbraccio
    Affy

  8. assistente42 · maggio 26, 2014

    Ti riferisci ai soli fallimenti in senso finanziario?

    • carolinsigna · maggio 26, 2014

      no, anche alla carriera in generale, o anche a trovare il partner giusto. Mi sono ispirata alla storia di uno dei fondadori di what’s up. Ukraino, cresciuto in condizioni disr poco modeste che non è stato assunto alla Facebook. Oggi, una volta venduta l’app per molti miliardi è anche diventato socio nel consiglio di amministrazione. Se l’avessero assunto forse sarebbe ancora li a fare il funzionario.

      • assistente42 · maggio 26, 2014

        Allora “bankruptcy” è un termine errato, a mio avviso. Bastava “failure”.

  9. valerasmus · giugno 3, 2014

    Bisogna essere capaci di saperne approfittare, prima di tutto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...