SOCIAL MEDIA

Immagine

 

Hai presente quelle volte in cui vorresti.. faresti.. ma non sai cosa. Senti che hai bisogno di qualcosa.. di un’emozione.. di quello che ti fa aprire face book, twitter, ecc e cominci a leggere, scrivere, curiosare.. cercare di attirare l’attenzione di qualcuno.. non so di chi.. ma sembra mai quella di chi vorresti.. in realtà non sai nemmeno chi vorresti ti notasse … ma chiunque lo faccia non sembra mai la persona giusta.

Forse semplicemente non sei nel posto giusto.. e non intendo sul sito giusto.

La realtà è che non  vorresti sentire nessuno veramente, perché basterebbe fare una chiamata in tal senso.. ma solo non continuare a fare quello che stavi facendo, evadendo un po’, in un certo senso … ma da cosa?

 

You know those times when you’d like .. you would do .. but do not know what. You feel that you need something .. an emotion that makes you open face book, twitter, etc and begin to read, write, browse .. trying to attract someone’s attention .. I do not know whose .., but it is never of those who I would like .. actually you do not even know by  who would you like to be noticed … but anyone who does it, never seem to be the right person.

Maybe you are just not in the right place .. and I do not mean on the right site.

The reality is that you wouldn’t want to hear anyone, because in that case it would be enough to make a call .. but want just not to continue doing what you were doing, evading a bit, in a sense … but from what?

26 comments

  1. mo1503 · maggio 14, 2014

    purtroppo molti hanno abbandonato,i normali canali di comucazione,prediligendo,la comucazione senza contatto diretta,che peccato direi

  2. asorrosa · maggio 14, 2014

    …e poi ti accorgi che hai sprecato ore della tua vita….

  3. Incontro al domani · maggio 14, 2014

    L’ha ribloggato su Incontro al domani.

  4. mimi · maggio 14, 2014

    Per cercare di evadere dalla solitudine suppongo… ma non funziona: come potrebbe dove la maggior parte ha intento solo di mettersi in mostra ma non di comunicare?

    • carolinsigna · maggio 14, 2014

      dallla solitudine?.. mah.. a volte, come dici tu, viene solo che messa in risalto con questi mezzi di “non – comunicazione” 🙂

  5. zillyfree · maggio 14, 2014

    I social aiutano e a volte conosci belle persone, domani vado a roma a passare il weekend con persone conosciute via social, ma assolutamente d’accordo con voi, la parola il contatto fisico vedersi parlare di persona quella è vita!

    • carolinsigna · maggio 14, 2014

      Wow! Questa sì che è una figata! Buon weekend, tra l’altro luuungo, a cominciare già da domani 🙂

  6. vittoriot75ge · maggio 14, 2014

    Personalmente mi trovo benissimo con i SN (e su internet, in generale), altrimenti sarei costretto a rimanere solo oppure a frequentare gente che ama solo fare casino e bere birra.

    • carolinsigna · maggio 14, 2014

      beh, c’è anche gente che ama anche altre cose, non solo birra e casino.. o social network.

      • vittoriot75ge · maggio 14, 2014

        Ma tutte le altre cose da fare “fuori casa” a me non piacciono 🙂

    • carolinsigna · maggio 14, 2014

      guarda! ho trovato queste parole per te di Ronny Tresor “Quando ho iniziato a bastarmi, ho capito che, da solo, posso amarmi anche di più.”

  7. Mr.Loto · maggio 14, 2014

    E’ un senso di insoddisfazione molto comune…ultimamente abbiamo così tanti social e così poca comunicazione….
    Un saluto.

  8. flowersanna · maggio 14, 2014

    Io mi sono disintossicata da Twitter, ho eliminato il mio account, ero diventata dipendente e mi faceva sentire tremendamente sfigata…in più trovare i 140 caratteri giusti stava diventando un lavoro…questa è la mia esperienza ed ovviamente cìè chi vive bene i social network, io no, l’unica cosa che si salva è la lettura dei vari blog, ciao 🙂

    • carolinsigna · maggio 15, 2014

      Che forte! Bravissima! Ad ammetterlo soprattutto.. Sono pochi quelli che se ne rendono conto!

  9. flowersanna · maggio 14, 2014

    Io mi sono disintossicata da Twitter, ho eliminato il mio account, ero diventata dipendente e mi faceva sentire tremendamente sfigata…in più trovare i 140 caratteri giusti stava diventando un lavoro…questa è la mia esperienza ed ovviamente c’è chi vive bene i social network, io no, l’unica cosa che si salva è la lettura dei vari blog, ciao 🙂

  10. Helena · maggio 15, 2014

    L’ideale è la via di mezzo; un pò dentro e un pò fuori,restando quel che siamo.
    Ciao 🙂

  11. im1dreamer · maggio 15, 2014

    Oh Oh! Sei stata nominata 🙂 Dai un’occhiata: http://im1dreamer.wordpress.com/2014/05/15/book-nomination/

  12. caterina solang · maggio 15, 2014

    “Ho 422 amici, eppure sono solo. Parlo con loro ogni giorno, ma nessuno mi conosce davvero”. Il filmato è una serie di riflessioni sull’attuale mondo moderno troppo offuscato dalla tecnologia”. http://www.youtube.com/watch?v=PeaGf-OPfX8

  13. A. Rappazzo · maggio 15, 2014

    L’ha ribloggato su Opinione 67.

  14. stewie8989 · maggio 18, 2014

    scrivi da favola. bravissima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...