LA VITA NEL 2024

Tutti perennemente on line, in connessione permanente con il mondo intero. In vacanza sì, ma le mete esotiche sono di gran lunga superate. Ora si viaggia su Marte o addirittura sulla Luna, certo non con un biglietto low cost, ma con il tempo diventerà a portata di tutti. I terreni cominciano a vendersi anche su altri pianeti, l’economia cresce a dismisura e la vita prende forma e comincia a svilupparsi anche oltre la nostra Terra, diventando sempre più longeva.

Cosa si mangia? Beh, niente più animali. Carni chimiche elaborate in laboratori specifici e tanta frutta e verdura, a modo crocchette per cani, preconfezionate con tutte le vitamine già collaudate.

Come ci si sposta? In macchina forse ancora sì, ma senza alcun bisogno di fare una scuola guida o prendere la patente, perché viaggiano da sole, elettricamente, magari telecomandate o preimpostate. Intelligentissime, dotate di appositi micro sensori in modo tale da poter evitare qualsiasi collisione. O forse possiamo anche volare con dei piccoli elicotteri per fare più veloce sempre con la guida automatica, o addirittura, per chi può permetterselo, basta uno schiocco di dita per spostarci da un posto all’altro senza l’intermedio di alcun mezzo di trasporto. Cosa scoperta già da tempo a Berna, in laboratorio ma non ancora messa in pratica, per non rendere ancora superflua l’intera industria automobilistica, aerea, ecc. per non parlare del colosso del petrolio e quel che ne consegue.

Per non parlare delle famiglie. Ormai si sposano tutti liberamente quasi ovunque, anche tra persone dello stesso sesso,  tranne che in Italia e a Vaticano, è evidente 🙂 Lo scopo è quello di creare una famiglia. Ma come sarebbe?  Del tipo: “Tu quanti padri hai?” “Io due e una mamma e tu?” “Io ho due mamme e due papà, tre fratelli, 8 nonni,..missachè ho vinto io!!!” Diventa all’ordine del giorno tra le chiacchiere dei bambini all’asilo.  

Speriamo scatti qualche agevolazione in termini di raccomandazioni data la concentrazione elevata di parentela 🙂

Ma non è tutto rose e fiori: Le guerre rimangono sì un vano ricordo, documentate sugli e-book di storia, immagazzinate nelle nostre memorie fatte a chiavetta personale, ma ci sono altri mali: non più discriminazioni razziali, niente più violenze contro popoli diversi ma una grande alleanza generale per sconfiggere quello che diventa il nemico numero uno: IL COMPUTER! 

9 comments

  1. vittoriot75ge · marzo 26, 2014

    Io mi ci trasferirei (a livello mentale) in un computer, sarebbe tutto molto più comodo 🙂

  2. emptyin · marzo 26, 2014

    Io su marte o sulla luna anche se mi regalano il biglietto non ci vado,non c’e’ gnente!!!:)

    • carolinsigna · marzo 26, 2014

      Ma se ci stanno gia’ andando i primi, tra l’altro con un biglietto di solo andata! Ora del 2024 sara’ pieno:-)

      • emptyin · marzo 26, 2014

        Aaaaaaaah!!! e non lo sapevo!:)

  3. tielyanna · marzo 26, 2014

    Prospettiva altamente inquietante!!!

  4. amleta · marzo 31, 2014

    Anni fa si pensava che nel futuro avremmo avuto macchine volanti, vestiti tecnologici come seconda pelle, rapporti solo tramite tubi di metallo ecc…invece siamo ancora qui, carne umana, materia, problemi, politica e porno, tanto porno. l’uomo è lento nella sua evoluzione, mi sembra così chiaro! io non vedo molti cambiamenti nel futuro, solo più solitudine per tutti e porno a go go di ogni tipo. forse invece di un joystick nel pc si installerà qualcos’altro, così molti eviteranno pure di doversi toccare con mano 😛

  5. Francesco Coppola · aprile 12, 2014

    Bello questo post.
    E interessante anche la riflessione di amleta qui sopra.
    Sì tanto porno. L’ho scoperto da poco (nonostante i miei 55 anni). Una mia amica psicologa dice anche che gli uomini fanno tanto sesso a pagamento.
    Che dire? Sono contento di essere fuori dal tempo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...