Alla ricerca dell’equilibrio

Hai mal di gola? Mangia un pò di gelato. L’avete mai sentito? Io non ci credevo. Eppure i principi base sono molto semplici. Se la gola è infiammata bisogna raffreddarla un pò, se qualcosa è troppo freddo bisogna riscaldarlo, se  è troppo bagnato basta asciugare, se troppo stretto allargare, se troppo largo restringere e così via. Se uno è troppo sicuro dubitare, se troppo dubbioso prendere un pò più di sicurezza in sé stessi. Se troppo addormentato risvegliarsi, se troppo agitato calmarsi, se troppo rilassato darsi una mossa, tirarsi un pò su. Così anche nell’amore e in tutte le cose, come nell’antico proverbio: “Chi troppo vuole nulla stringe”. Se tieni troppo attaccato il partner scappa, se non lo badi si appiccica troppo. Ci vuole un certo equilibrio, basta ascoltare la natura che sa perfettamente ogni cosa dove vada messa. E se lasci un buco da qualche parte stai certo che prima o poi si riempierà. Tutto fluisce, scorre e resta solo l’equilibrio.

17 comments

  1. ilgattosyl · marzo 18, 2014

    però dicono che con i se e con i ma…

    • carolinsigna · marzo 18, 2014

      non ti seguo:-(

      • ilgattosyl · marzo 18, 2014

        era solo per sottolineare che il tuo post è composta da una sequela di se, come se ogni azione fosse solo la reazione a qualcosa d’altro…però era un commento senza pretese, giusto per rompere il ghiaccio… 😉

      • carolinsigna · marzo 18, 2014

        ahm.. bene.. ora è rotto:-)

    • lospiritodellascala · marzo 18, 2014

      Vale per i “se avessi fatto”, non mi sembra questo il caso 🙂

      • carolinsigna · marzo 19, 2014

        Hai ragione! Cavolo! Pensa che non me ne ero nemmeno resa conto che fosse scritto tutto al condizionale:-)

  2. Silvia · marzo 18, 2014

    trovare il giusto equilibrio, soprattutto quello interiore, è il miraggio di ognuno di noi credo….. 🙂

  3. vittoriot75ge · marzo 18, 2014

    Una volta trovato l’equilibrio, però, è facile sbilanciarsi.

    • carolinsigna · marzo 18, 2014

      eh già.. è quasi impossibile restare in bilico su questo filo teso.. forse è per questo che è una ricerca continua..

      • zillyfree · marzo 18, 2014

        Neanche se ci fosse un manuale di istruzioni saprei mai raggiungere un equilibrio in qualcosa ma forse questa mia certezza che non troverò equilibrio mi invoglia a cercarlo scovarlo raggiungerlo a vivere

      • carolinsigna · marzo 19, 2014

        Chissà.. solo tu puoi decidere.. se farcela o meno, se continuare a cercarlo o smetterla perchè tanto credi sia inutile..

  4. semprecarla · marzo 18, 2014

    Passa sul serio il mal di gola col gelato?

    • carolinsigna · marzo 19, 2014

      Che forte!!! Non lo sò, alcuni lo consigliano per sfiammarla, ma io al contrario preferisco un bel tè caldo, magari con un pò di miele a parte e del limone.

  5. claprof · marzo 19, 2014

    La bipolarità dell’Anima sul filo del dinamico equilibrio di natura!
    Saggio scritto!!!
    Un cordiale saluto 🙂

  6. Il Principe · marzo 24, 2014

    Nessun equilibrio
    e se ho la febbre faccio la doccia con l’acqua fredda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...